Citazione da Pavese

Opinioni e idee sulla fotografia
Rispondi
Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1969
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Citazione da Pavese

Messaggio da MarcoBiancardi » mer ott 09, 2019 4:45 pm

Le cose si scoprono attraverso i ricordi che se ne hanno.
Ricordare una cosa significa vederla - ora soltanto - per la prima volta.

Cesare Pavese
Mi domando se quest’affernazione non sia altrettanto valida anche sostituendo alle parole ricodi e ricordare le parole fotografie e fotografare.
Che ne pensate?

otto
Messaggi: 988
Iscritto il: lun feb 12, 2018 12:38 am

Re: Citazione da Pavese

Messaggio da otto » gio ott 10, 2019 7:25 am

da rifletterci..... ma credo che ricordi e ricordare non sia la stessa cosa di fotografie e fotografare, l' atto del fotografare crea conseguentemente la fotografia ma ricordare non genera i ricordi, esistono già, permette solo ri renderli vivi...
quindi penso che nella citazione di Pavese sia possibile sostituire solamente la parola fotografie a ricordi.

otto.

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 2230
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: Citazione da Pavese

Messaggio da Carlo Riggi » gio ott 10, 2019 11:18 am

Otto, penso che ricordare non sia solo attingere da un serbatoio precostituito, ma sia una modalità attiva di (ri)costruzione dell'esperienza, o della sua ritrascrizione, come direbbe Gerald Edelman.
In questo senso, credo che il lavoro del fotografare somigli molto a quello del ricordare, sottolineandone la comune funzione di cocostruzione dell'esperienza.
La frase di Pavese credo sottolinei l'importanza della mente nella determinazione soggettiva (ma, chissà, forse pure oggettiva) della realtà: il vedere, di per sé, non basta.
Ciao
Carlo

otto
Messaggi: 988
Iscritto il: lun feb 12, 2018 12:38 am

Re: Citazione da Pavese

Messaggio da otto » ven ott 11, 2019 7:39 pm

Carlo Riggi ha scritto:
gio ott 10, 2019 11:18 am
In questo senso, credo che il lavoro del fotografare somigli molto a quello del ricordare, sottolineandone la comune funzione di cocostruzione dell'esperienza.

va bene, credo di capire...
però mi sembra che il ricordare sia un atto legato al passato mentre il fotografare più un azione legata per il futuro e fatico ad accomunare le due cose, seppur, come state cercando di farmi capire, entrambe le situazioni partecipano a modificarne l' esperienza della realtà soggettiva...

otto.

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 2230
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: Citazione da Pavese

Messaggio da Carlo Riggi » sab ott 12, 2019 12:11 pm

otto ha scritto:
ven ott 11, 2019 7:39 pm
entrambe le situazioni partecipano a modificarne l' esperienza della realtà soggettiva...
Esatto! Nel ricordare non vai (solo) a ripescare contenuti da un archivio, li ricrei ogni volta, li fai vivere di nuova vita.
Ciao
Carlo

Rispondi