Attento!

Gli autori propongono le proprie immagini, come opere singole, progetti e lavori, per ricevere commenti, critiche, consigli e opinioni
Rispondi
gabuscia
Messaggi: 8
Iscritto il: gio giu 11, 2020 10:13 am

Attento!

Messaggio da gabuscia » gio giu 18, 2020 12:16 pm

3529
---------------
Matteo [****]

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 2517
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: Attento!

Messaggio da Carlo Riggi » gio giu 18, 2020 4:26 pm

Hai ricostruito una storia con tanto di personaggi e interpreti. Non sappiamo se la foto sia frutto di un lungo appostamento o sia il lampo di un attimo, in ogni caso è ottimamente vista e adeguatamente eseguita.
Ciao
Carlo

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 2264
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Attento!

Messaggio da MarcoBiancardi » gio giu 18, 2020 7:26 pm

Mi piace molto, un'immagine frutto di capacità di osservare e di rielaborare la realtà secondo un'interpretazione ricca di inventiva.
Realizzazione tecnica impeccabile.

otto
Messaggi: 1248
Iscritto il: lun feb 12, 2018 12:38 am

Re: Attento!

Messaggio da otto » gio giu 18, 2020 8:18 pm

molto bella per eleganza ed ironia...

otto.

gabuscia
Messaggi: 8
Iscritto il: gio giu 11, 2020 10:13 am

Re: Attento!

Messaggio da gabuscia » ven giu 19, 2020 9:14 am

Grazie a tutti. Come praticamente per la totalità delle mie foto si è trattato di una coincidenza, c'era la scena e c'ero io.
Una visione, una inquadratura e, se convince, uno scatto, sempre uno solo.
---------------
Matteo [****]

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 2517
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: Attento!

Messaggio da Carlo Riggi » ven giu 19, 2020 9:23 am

Perché sottolinei che si tratta sempre di un solo scatto? Ritieni che ci sia un valore aggiunto in questo?
Ciao
Carlo

gabuscia
Messaggi: 8
Iscritto il: gio giu 11, 2020 10:13 am

Re: Attento!

Messaggio da gabuscia » ven giu 19, 2020 2:16 pm

Carlo Riggi ha scritto:
ven giu 19, 2020 9:23 am
Perché sottolinei che si tratta sempre di un solo scatto? Ritieni che ci sia un valore aggiunto in questo?
In assoluto ovviamente no.
Personalmente però lo scatto a raffica, i +/- 5EV di bracketing ed il ritaglio in stampa non li ho mai considerati uno strumento utile alle mie visioni.
Su 20 ipotesi di scena normalmente scattavo 2 o 3 immagini o anche meno, la selezione la faceva il gesto di avvicinare la macchina al mirino: ho sempre trovato (a parte con il telemetro) una grande differenza tra la percezione della nostra visione oculare e quella che restituisce il sistema ottico, differenza per cui quello che ‘mi sembrava’ una volta composto non sembrava più. E quindi non valeva lo scatto.
Poi sono nato con la pellicola e con il desiderio di dare un significato all’investimento che comportava.
Un mese di viaggio non restituiva più di 4-5 rullini, perché non avevo interesse nel reportage ‘scientifico’ ma semplicemente cercavo di catturare momenti di emozione, ovviamente personale.
Quindi lo scatto, gli scatti, sono sempre stati singoli, quasi come se dovesse essere un duello ad armi pari tra il fotografo ed il soggetto.
Probabilmente nel mucchio ho lasciato sul campo anche molte occasioni valide, che con qualche passo avanti o indietro o con la pazienza di una luce differente avrebbero prodotto un risultato adeguato.
Ma non ho rimpianti.
---------------
Matteo [****]

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 2517
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: Attento!

Messaggio da Carlo Riggi » ven giu 19, 2020 5:31 pm

Condivido quanto dici sull'atteggiamento: sono convinto anch'io che la prospettiva del singolo scatto porti a concentrarsi meglio sulla situazione e ad acuire la sensibilità.
Mi convince meno l'idea della "sfida", che molti (ma probabilmente non è il tuo caso) declinano come fossero dei Tex Willer chiamati a centrare il bersaglio al primo colpo. Personalmente m'importa poco questa dimensione competitiva. Perseguo l'atteggiamento del singolo scatto, ma poi posso anche scattare un intero rullino quando sento di non aver ancora colto appieno la sensazione evocata da una scena.
Grazie per la risposta!
Ciao
Carlo

Rispondi