la solitudine dei numeri primi

Gli autori propongono le proprie immagini, come opere singole, progetti e lavori, per ricevere commenti, critiche, consigli e opinioni
Rispondi
Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1624
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

la solitudine dei numeri primi

Messaggio da MarcoBiancardi » sab feb 23, 2019 9:30 am

prendendo in prestito da Paolo Giordano il titolo del suo romanzo

776

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 1848
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: la solitudine dei numeri primi

Messaggio da Carlo Riggi » sab feb 23, 2019 11:14 am

Non so quanto il titolo aiuti la foto o la disturbi, in ogni caso si tratta di un ottimo scatto, formalmente ineccepibile e denso di significati possibili.
Ciao
Carlo

pier maria lorenzi
Messaggi: 308
Iscritto il: lun feb 05, 2018 7:44 am

Re: la solitudine dei numeri primi

Messaggio da pier maria lorenzi » sab feb 23, 2019 2:57 pm

Bravo Marco, gli analisti parlano a volte di freddi numeri, come in questa immagine, umani ghiacciati in se stessi e dove volendo, per addormentarsi, si potrebbero contare i mattoni. Un saluto.
Pier Maria

www.sbooi.it

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1624
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: la solitudine dei numeri primi

Messaggio da MarcoBiancardi » sab feb 23, 2019 2:57 pm

grazie per l'apprezzamento, Carlo.
Io direi che il titolo in questo come negli altri casi non debba né aiutare né disturbare più di tanto la fruizione della foto, perchè a mio parere ciascuno resta libero di reagire e interpretare come crede un'immagine, come quando si visita una mostra e in genere prima si guarda l'opera e poi si va a leggere l'eventuale etichetta esplicativa, senza che ciò condizioni il giudizio critico che un'immagine fotografica meriti.
In questo caso posso aggiungere che davanti alla scena ho immediatamene ricordato il titolo di quell'opera letteraria, tre, numero primo, erano le figure e ciascuna appariva isolata nella sua singolarità e come indifferente alla presenza delle altre due ed ho scattato proprio mosso dalla mia reminiscenza letteraria, senza la quale forse la scena non avrebbe attratto la mia attenzione.

Avatar utente
g.renieri
Messaggi: 159
Iscritto il: ven feb 16, 2018 5:34 pm

Re: la solitudine dei numeri primi

Messaggio da g.renieri » sab feb 23, 2019 3:00 pm

Molto bella. A voler essere pignoli, avrei fatto coincidere la cimasa del muro in primo piano, con l'angolo superiore sinistro.
Ciao,
Giacomo

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1624
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: la solitudine dei numeri primi

Messaggio da MarcoBiancardi » sab feb 23, 2019 3:24 pm

Grazie, Pier Maria e Giacomo.

Avatar utente
fabrizios53
Messaggi: 85
Iscritto il: dom gen 27, 2019 1:58 pm
Località: Macerata
Contatta:

Re: la solitudine dei numeri primi

Messaggio da fabrizios53 » sab feb 23, 2019 3:54 pm

ciascuna appariva isolata nella sua singolarità e come indifferente alla presenza delle altre due
Sì, è proprio questo il messaggio che mi arriva forte e chiaro! :)
Ciao, Fabrizio

otto
Messaggi: 802
Iscritto il: lun feb 12, 2018 12:38 am

Re: la solitudine dei numeri primi

Messaggio da otto » sab feb 23, 2019 4:20 pm

ci vedo un altra ottima foto nella tua foto, con un ritaglio quadrato senza i due soggetti più laterali e la pavimentazione di mattoni in basso a sinistra...

otto.

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1624
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: la solitudine dei numeri primi

Messaggio da MarcoBiancardi » sab feb 23, 2019 7:22 pm

otto ha scritto:
sab feb 23, 2019 4:20 pm
ci vedo un altra ottima foto nella tua foto, con un ritaglio quadrato senza i due soggetti più laterali e la pavimentazione di mattoni in basso a sinistra...
otto.
Grazie, Otto, in quel caso hai dovuto titolare “la solitudine del primo numero primo” 😉

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 1848
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: la solitudine dei numeri primi

Messaggio da Carlo Riggi » sab feb 23, 2019 7:27 pm

MarcoBiancardi ha scritto:
sab feb 23, 2019 2:57 pm
ho scattato proprio mosso dalla mia reminiscenza letteraria, senza la quale forse la scena non avrebbe attratto la mia attenzione.
Vedi la cultura? Io, al massimo, avrei potuto titolarla "I ragazzi del muretto". :mrgreen:
Ciao
Carlo

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1624
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: la solitudine dei numeri primi

Messaggio da MarcoBiancardi » dom feb 24, 2019 12:30 am

Carlo Riggi ha scritto:
sab feb 23, 2019 7:27 pm
... Vedi la cultura? Io, al massimo, avrei potuto titolarla "I ragazzi del muretto". :mrgreen:
Per quel poco che valga un titolo nel valore di un’immagine, ottimo anche il tuo 😉

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1624
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: la solitudine dei numeri primi

Messaggio da MarcoBiancardi » dom feb 24, 2019 5:02 pm

Fabrizio, scusami, mi ero dimenticato di ringraziare anche te.

Rispondi