In provincia

Gli autori propongono le proprie immagini, come opere singole, progetti e lavori, per ricevere commenti, critiche, consigli e opinioni
Rispondi
Avatar utente
fabrizios53
Messaggi: 85
Iscritto il: dom gen 27, 2019 1:58 pm
Località: Macerata
Contatta:

In provincia

Messaggio da fabrizios53 » sab feb 02, 2019 2:46 pm

2638
Ultima modifica di fabrizios53 il mar feb 05, 2019 6:58 pm, modificato 1 volta in totale.
Ciao, Fabrizio

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1792
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da MarcoBiancardi » sab feb 02, 2019 4:46 pm

Bellissimo doppio ritratto, delicato e vivace al contempo. Un’atmosfera d’annata, quando l’innocenza da una parte e il buon senso dall’alto rendevano un’esperienza comune fotografare l’infanzia.
Ottima la qualità del bianco e nero.

Avatar utente
fabrizios53
Messaggi: 85
Iscritto il: dom gen 27, 2019 1:58 pm
Località: Macerata
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da fabrizios53 » sab feb 02, 2019 6:16 pm

Un’atmosfera d’annata
... l'annata è il 2018, ma siamo in provincia, in un paesino del maceratese durante una festa di paese con musica, mostra fotografica, bancarelle con cibo locale e passaggio di carri trainati da buoi.
Grazie Marco per il tuo apprezzamento sul bianconero! :)
Ciao, Fabrizio

luciano.xxk
Messaggi: 124
Iscritto il: mer feb 14, 2018 10:10 pm

Re: In provincia

Messaggio da luciano.xxk » sab feb 02, 2019 9:56 pm

Ottimo scatto davvero.

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1792
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da MarcoBiancardi » sab feb 02, 2019 10:08 pm

grazie Fabrizio per la precisazione

Avatar utente
fabrizios53
Messaggi: 85
Iscritto il: dom gen 27, 2019 1:58 pm
Località: Macerata
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da fabrizios53 » dom feb 03, 2019 12:56 am

Grazie anche a te Luciano!
Ciao, Fabrizio

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 2053
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da Carlo Riggi » dom feb 03, 2019 7:37 am

Mi fa venire in mente, per una strana associazione, "L'uomo delle stelle" di Tornatore. In quel film, il protagonista catalogava i suoi personaggi fotografandoli di profilo e di fronte, con la vaga promessa di un futuro come attore di Cinema.
Questa foto è un po' cinematografica, in effetti. Bellissima, con i suoi grigi tersi - a cui io, personalmente. avrei donato un po' di grana - e precisa, il fotogramma diviso perfettamente in due per due ritratti da manuale, con i soggetti, l'uno nitido l'altro sfuocato, in relazione non del tutto chiara tra di loro, quasi si trattasse davvero due foto affiancate. I meravigliosi volti dei bimbi, però, coprono qualunque perplessità.
Ciao
Carlo

Avatar utente
fabrizios53
Messaggi: 85
Iscritto il: dom gen 27, 2019 1:58 pm
Località: Macerata
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da fabrizios53 » dom feb 03, 2019 9:45 am

Ricevere un'analisi così bella e che 'mi corrisponde' così bene, mi stimola a far meglio e mi rallegra. Poche settimane fa ho scovato per caso su Nadir un tuo bell'articolo su come leggere una foto e l'ho portato all'attenzione di Juzaphoto: https://www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3049882. Non avevo mai sentito il tuo nome ed ora ritrovarmi quì dove scrivi e pubblichi foto è un'altra stupenda coincidenza! :shock:
Grazie Carlo!

p.s. Non sono affatto esperto di PP (uso PS solo leggendo gli appunti presi ad un corso ma mi avvalgo più spesso del semplice 'FastStone' con cui ho elaborato velocemente il raw dei ragazzini) per cui non saprei come aggiungere la grana. Imparerò a dispetto della mia pigrizia. Specie nel colore una PP selettiva è importante.
Ciao, Fabrizio

pier maria lorenzi
Messaggi: 352
Iscritto il: lun feb 05, 2018 7:44 am

Re: In provincia

Messaggio da pier maria lorenzi » dom feb 03, 2019 10:35 am

Bravo, un doppio intenso ritratto, i vestiti del bambino a destra sembrano usciti dal tempo andato, il disegno sulla maglietta di quello a sinistra rimanda ad un futuro anelito di America desiderata, come cantava Guccini, fra la via Emilia e il West. Un saluto.
Pier Maria

www.sbooi.it

otto
Messaggi: 876
Iscritto il: lun feb 12, 2018 12:38 am

Re: In provincia

Messaggio da otto » dom feb 03, 2019 5:30 pm

elegante la gamma tonale monocromatica, curiosa l' espressione mista tra lo stupore e l' imbarazzo del ragazzino a destra...valuterei la possibilita' di ritagliare il fotogramma in formato quadrato (ci sarebbero anche le colonne in progressione centrate con il soggetto) escludendo il ragazzino di profilo a sinistra che per la posa e con quella gamba a me personalmente non convince.

otto.

Avatar utente
fabrizios53
Messaggi: 85
Iscritto il: dom gen 27, 2019 1:58 pm
Località: Macerata
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da fabrizios53 » dom feb 03, 2019 7:20 pm

Un sentito grazie a Pier Maria e Otto!
Ottimo suggerimento, Otto! Ne verrebbe un'altra, buona foto, pur diversa anche come significato.
Ciao, Fabrizio

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1792
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da MarcoBiancardi » dom feb 03, 2019 7:25 pm

otto ha scritto:
dom feb 03, 2019 5:30 pm
...valuterei la possibilita' di ritagliare il fotogramma in formato quadrato...
naturalmente, caro Otto, intervengo qui solo per il gusto dello scambio di idee, ognuno è libero di avere ed esprimere la propria opinione, ma mi e vi domando se suggerire tagli così diversi da quello proposto dall'autore non costituisca un volersi sostiture alla sua visione; ad esempio in questo caso si tratterebbe di tutta un'altra immagine rispetto a quella pensata, vista e realizzata da chi l'ha scattata. Trovo, invece "legittimo" notare e suggerire in molti casi una più accurata "profilazione" dell'immagine, quando ad esempio per eccessiva fretta o un po' di trascuratezza il fotografo ometta di fare un'accurata rivalutazione dell'inquadratura di base.

otto
Messaggi: 876
Iscritto il: lun feb 12, 2018 12:38 am

Re: In provincia

Messaggio da otto » dom feb 03, 2019 10:47 pm

MarcoBiancardi ha scritto:
dom feb 03, 2019 7:25 pm
ma mi e vi domando se suggerire tagli così diversi da quello proposto dall'autore non costituisca un volersi sostiture alla sua visione; ad esempio in questo caso si tratterebbe di tutta un'altra immagine rispetto a quella pensata, vista e realizzata da chi l'ha scattata.
certamente Marco e penso sia costruttivo, perlomeno a me farebbe piacere ricevere suggerimenti e/o stravolgimenti interpretativi stimolati da una mia foto che si discostano dalle intenzioni dell' autore perché chi usufruisce dell' immagine ha una percezione sicuramente più distaccata, ma comprendo bene chi la pensa diversamente...

in questo caso potevo benissimo limitarmi a descrivere cosa mi convinceva e cosa no, ma finché il suggerimento non avviene da sopra un piedistallo non ci vedo niente di male, poi ditemi voi, attendo un riscontro.

otto.

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 2053
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da Carlo Riggi » dom feb 03, 2019 11:01 pm

fabrizios53 ha scritto:
dom feb 03, 2019 9:45 am
Poche settimane fa ho scovato per caso su Nadir un tuo bell'articolo su come leggere una foto e l'ho portato all'attenzione di Juzaphoto: https://www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3049882.
Grazie Fabrizio! Ho dato un'occhiata al link. Mi fa piacere che la discussione sia stata così partecipata. Un po' mi colpisce che alcuni abbiano trattato le mie riflessioni come tesi perentorie e assolute. Altri, anziché argomentare nel merito, hanno contrapposto le loro superiori competenze a quelle attribuite a me, come se si trattasse di una gara a chi ne sa di più. Spesso in rete si innescano queste dinamiche. Anziché "lasciarsi attraversare" dagli stimoli di pensiero, e poi entrare in dialettica, anche spigolosa, si cede ad una sorta di risentimento pregiudiziale verso chi, per il solo fatto di firmare un articolo, viene visto come supponente e spocchioso. È un atteggiamento che ho riscontrato più volte, non solo nei miei confronti. Forse è solo un difetto di conoscenza, è facile antipatizzare con chi è solo un nome senza volto. Anche se poi, per fortuna, c'è anche chi cerca davvero di leggere a fondo prima di sparare a zero.
Spero che nel nostro forum ogni contributo continui ad essere sempre preso per quel che è, e accettato, criticato, ampliato, in un gioco di mutuo aiuto. Perché nessuno è depositario unico della verità e, penso io, non esiste un'unica verità.
Grazie ancora per le tue parole, Fabrizio.
Ultima modifica di Carlo Riggi il dom feb 03, 2019 11:13 pm, modificato 1 volta in totale.
Ciao
Carlo

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 2053
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da Carlo Riggi » dom feb 03, 2019 11:09 pm

otto ha scritto:
dom feb 03, 2019 10:47 pm
finché il suggerimento non avviene da sopra un piedistallo non ci vedo niente di male, poi ditemi voi, attendo un riscontro.
D'accordo con Marco sulla necessità di rispettare l'intenzione dell'autore, ma non trovo nulla di male nella possibilità di individuare nel fotogramma altre foto possibili. Specie quando questo viene proposto come un garbato suggerimento, come in questo caso.
Ciao
Carlo

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1792
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da MarcoBiancardi » lun feb 04, 2019 8:04 am

Certamente, Otto, qui siamo tutti liberi di dire educatamente la nostra! Non ti occorre alcun riscontro per poter esprimere liberamente il tuo pensiero, come tutti su questo forum, aperti a ogni critica e considerazione in un clima di corretta dialettica.

Avatar utente
fabrizios53
Messaggi: 85
Iscritto il: dom gen 27, 2019 1:58 pm
Località: Macerata
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da fabrizios53 » lun feb 04, 2019 1:02 pm

attendo un riscontro
Tranquillo Otto, sono su questo forum proprio per le critiche costruttive che ci sono e tu non eri su nessun piedistallo. Con me tutte le critiche, ben più severe, sono ben accette e qui sento un clima sincero ma tranquillo. Purtroppo altrove si è troppo 'gentili' sulla critica alle immagini e troppo 'nervosi' invece sulle questioni circa la critica d'arte in generale (quest'ultima cosa l'ha correttamente analizzata sopra Carlo).
Naturalmente il dibattito, pur sereno, implica anche una risposta- dialogo per essere costruttivo ed io ti suggerivo che sarebbe stata una foto diversa (magari buona lo stesso), ma l'altra figura sfocata e più 'modernamente' vestita implica anche una diversità di censo che finché si è ragazzini non conta affatto mentre in questa società conta di più nei rapporti da adulti. Sono ben felice di essere in questa 'piccola famigliola fotografica' pur non disdegnando l'altra dove ho cominciato a pubblicare le mie modeste foto. :)
Ciao, Fabrizio

Avatar utente
Susanna
Messaggi: 23
Iscritto il: dom feb 17, 2019 10:18 pm

Re: In provincia

Messaggio da Susanna » mar feb 19, 2019 10:22 pm

Non credo di poter aggiungere molto alle tante interessanti considerazioni che sono nate intorno a questa fotografia. Ma voglio condividere il gusto, la delicatezza, l'onda emotiva che genera, sempre, quello sguardo tipico dei bambini, così immaturo eppure così saggio, così disarmante, spiazzante, pulito.
In questa cornice simbolica dell'altro 'io' più scontornato, distratto, sfuggente, orientato altrove, sembra di leggere il ritratto candido di ogni umana ambivalenza.
Ma alla fine vince su ogni retropensiero la serenità spontanea di quel sorriso contagioso. E vince l'atmosfera, per me: io mi arrendo sempre davanti ai bambini fotografati così bene...

Avatar utente
fabrizios53
Messaggi: 85
Iscritto il: dom gen 27, 2019 1:58 pm
Località: Macerata
Contatta:

Re: In provincia

Messaggio da fabrizios53 » gio feb 21, 2019 10:31 pm

sguardo tipico dei bambini, così immaturo eppure così saggio, così disarmante, spiazzante, pulito.
Susanna, grazie di cuore per la tua bella lettura. :D
Ciao, Fabrizio

Lorenzo
Messaggi: 243
Iscritto il: mer feb 21, 2018 5:53 pm

Re: In provincia

Messaggio da Lorenzo » mar mar 12, 2019 7:03 pm

Mi associo ai commenti che precedono per farti anch'io i miei più vivi complimenti. Lorenzo

Rispondi