attese

Gli autori propongono le proprie immagini, come opere singole, progetti e lavori, per ricevere commenti, critiche, consigli e opinioni
Rispondi
otto
Messaggi: 832
Iscritto il: lun feb 12, 2018 12:38 am

attese

Messaggio da otto » gio gen 31, 2019 10:56 pm

1
Immagine

2
Immagine

3
Immagine

4
Immagine

5
Immagine

6
Immagine

7
Immagine

8
Immagine

otto.

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1706
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: attese

Messaggio da MarcoBiancardi » ven feb 01, 2019 7:57 am

Bravo, Otto, una bella serie di immagini stilisticamente omogenee, ognuna delle quali farebbe ottima figura anche presentata singolarmente.

Avatar utente
g.renieri
Messaggi: 160
Iscritto il: ven feb 16, 2018 5:34 pm

Re: attese

Messaggio da g.renieri » ven feb 01, 2019 5:11 pm

Molto belle. E' una serie molto coerente, frutto di un'ottima intuizione. Complimenti Otto!
Ciao,
Giacomo

pier maria lorenzi
Messaggi: 329
Iscritto il: lun feb 05, 2018 7:44 am

Re: attese

Messaggio da pier maria lorenzi » ven feb 01, 2019 6:08 pm

Ciao Otto, le avevo già viste, per cui mi ripeto: belle ma forse ne bastava una, la serialità qui secondo me sfiora l'intercambiabilità, è una serie che potrebbe andare avanti all'infinito, forse più di cervello che di cuore. Un saluto e complimenti come al solito.
Pier Maria

www.sbooi.it

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 1950
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: attese

Messaggio da Carlo Riggi » sab feb 02, 2019 8:22 am

Serie interessante, che mi muove varie emozioni e considerazioni. Provo a dirle come vengono, senza troppo filtro.
Scorrendo la prima foto dall'alto in basso avevo avuto l'impressione che fosse in bianco e nero, solo scoprendo il soggetto centrale e, poi, definitivamente con la seconda foto, mi sono accorto che era a colori. Ci sono rimasto un po' male. Non so dire se la serie sarebbe stata meglio in bn, ma in un primo momento ho vissuto il colore come eccessivamente saturante di emozioni che, mosse già dal titolo, avrei voluto più libere, meno "informate".
Il commento di Pier Maria mi colpisce. E' vero che si rischia la serialità infinita. Ma mi chiedo anche se questa non sia una precisa chiave di lettura di questa proposta. Un'attesa che coinvolge il fruitore, lo mette dentro, dietro quella specie di paravento, coinvolto anche lui in un tempo che non finisce mai. E più che un paravento, quella vetrata diventa allora un "paratempo". Il tempo è il soggetto principale di queste foto. Per tornare al punto di partenza, e a voler aprire una riflessione tipo sesso degli angeli, ci sarebbe da stabilire se il tempo abbia colore. Dicono che le donne sognino a colori e gli uomini in bianco e nero. E' un'emerita sciocchezza, ma, per gioco, potremmo dire che questo di Otto è un tempo femmina.
Complimenti per tuo sguardo, sempre virtuosamente "perturbante".
Ciao
Carlo

otto
Messaggi: 832
Iscritto il: lun feb 12, 2018 12:38 am

Re: attese

Messaggio da otto » sab feb 02, 2019 11:30 am

grazie a tutti dei preziosi commenti...

mi ha fatto pensare molto l' intercambiabilità e la serialità infinita evidenziata da Pier Maria e concordo con lui, ma penso anche sia una caratteristica comune di molte serie fotografiche, come ad esempio una serie di ritratti o di paesaggi, tutte serie che non raccontano ma descrivono, mostrano.
La difficoltà credo sia nel saper dosare gli elementi in gioco ed io qui penso di aver creato alcune ridondanze nei tre cappelli all' inizio ed alla fine con le ultime tre dello stesso soggetto in momenti diversi, ma ho comunque voluto presentarle tutte insieme per rafforzare quello che la foto singola, a mio modo di vedere, avrebbe potuto solo suggerire...

molto bella la lettura del paravento/paratempo di Carlo, mentre per il colore delle foto onestamente devo dire che in fare di ripresa mi sono fatto attirare più dal tenue colore che dal bagliore della luce, quindi il colore registrato è rimasto...

poi sulla questione "ci sarebbe da stabilire se il tempo abbia colore" mi viene da pensare che la memoria sia a colori ed il ricordo in bianco e nero, quindi sempre come giochino la donna tiene memoria mentre l' uomo ricorda...


otto.

Avatar utente
fabrizios53
Messaggi: 85
Iscritto il: dom gen 27, 2019 1:58 pm
Località: Macerata
Contatta:

Re: attese

Messaggio da fabrizios53 » sab feb 02, 2019 2:33 pm

Stessa trama, stesso spot di luce, personaggi diversi senza volto ... l'attesa è protagonista.
Il tempo sembra non passare, nel vuoto, nella solitudine dell'attesa.
Aspettando Godot.
Ciao, Fabrizio

otto
Messaggi: 832
Iscritto il: lun feb 12, 2018 12:38 am

Re: attese

Messaggio da otto » dom feb 03, 2019 4:51 pm

grazie del commento Fabrizio...

otto.

Rispondi