paola

Qualche nota biografica e le prime immagini per cominciare a conoscerci
Rispondi
paola
Messaggi: 9
Iscritto il: lun feb 05, 2018 7:28 pm

paola

Messaggio da paola » lun feb 05, 2018 8:28 pm

Buona sera a tutti,
per prima cosa ringrazio Marco dell'invito.

Sono fotografa e docente di fotografia a Roma dove vivo sin dalla nascita e dove ho fondato un'associazione culturale che si dedica al nostro tema.

La fotografia è per me un modo di comunicare, di esprimermi.
Ho cominciato a fotografare che ero molto giovane anche se solo per passione ma sono circa 20 anni che la fotografia è parte integrante della mia vita.
I generi che mi piacciono sono il ritratto e il reportage.
A volte mi piace scattare in sottoespozione a volte il contrario. A volte prediligo il B/N a volte il colore...Questo è un periodo colorato :)
Ho poco tempo a disposizione ma cercherò di essere presente.

Inserisco qui alcune foto recenti legate ad un progetto a lungo termine sulla Serbia (in fase di conclusione) e sono quelle che rispecchiano più il mio modo attuale di vedere.
Allegati
_DSC0485.jpg
1
_DSC0485.jpg (191.78 KiB) Visto 220 volte
_DSC0496 _.jpg
2
_DSC0496 _.jpg (44 KiB) Visto 220 volte
_DSC0468.jpg
3
_DSC0468.jpg (50.85 KiB) Visto 220 volte

Avatar utente
MarcoBiancardi
Messaggi: 1408
Iscritto il: mar gen 16, 2018 10:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: paola

Messaggio da MarcoBiancardi » lun feb 05, 2018 8:42 pm

benvenuta Paola e grazie per esserti associata alla nostra banda di photography addicts
il tuo punto di vista di fotografa che partendo da un'esperienza amatoriale si è poi avvicinata a un modus operandi professionale sarà molto interessante.
Benvenuto anche il tuo periodo colorato, proprio qui dove un certo bias favorevole al bianco e nero non ha una vera ragion d'essere, perché in fotografia c'è spazio per ogni tipo di linguaggio espressivo.
E benvenuta infine perché puoi ben fregiarti ora del titolo di PRIMADONNA ! ;)
Sei la prima festeggiatissima donna a postare su CEF, sperando che il tuo esempio sia seguito da tantissime altre amiche, perché ammesso che esista un approccio femminile alla fotografia, forse si e potrebbe essere un bel tema di discussione, senz'altro la presenza di donne nel nostro forum arricchirà i punti di vista, le tematiche, le sensibilità trattate.

Avatar utente
Alessandro Saponaro
Messaggi: 168
Iscritto il: mar gen 16, 2018 7:24 pm
Località: Milano
Contatta:

Re: paola

Messaggio da Alessandro Saponaro » lun feb 05, 2018 9:48 pm

Benvenuta Paola!
Interessante a tua storia nel rapporto con la fotografia e molto belle le immagini di presentazione.
Tra l'altro, uno stile completamente diverso da tutti gli iscritti che ti hanno preceduta, che senz'altro contribuirà ad arricchire il forum e tutti i suoi partecipanti.
"A good traveler has no fixed plans, and is not intent on arriving" (Lao Tzu)

www.alessandrosaponaro.com

paola
Messaggi: 9
Iscritto il: lun feb 05, 2018 7:28 pm

Re: paola

Messaggio da paola » lun feb 05, 2018 9:51 pm

Grazie a te, Marco.
Sì, a mio avviso c'è un approccio diverso alla fotografia da parte delle donne ;)
Qualcuno parla di sensibilità diverse. A mio avviso la sensibilità credo che non abbia genere, per me è un modo di raccontare più intimo e meno tecnico. E' "il guardare cosa" che può essere diverso.
Non a caso con l'associazione abbiamo creato un sito che si chiama Fotografia Femminile :)

paola
Messaggi: 9
Iscritto il: lun feb 05, 2018 7:28 pm

Re: paola

Messaggio da paola » lun feb 05, 2018 9:52 pm

Alessandro Saponaro ha scritto:
lun feb 05, 2018 9:48 pm
Benvenuta Paola!
Interessante a tua storia nel rapporto con la fotografia e molto belle le immagini di presentazione.
Tra l'altro, uno stile completamente diverso da tutti gli iscritti che ti hanno preceduta, che senz'altro contribuirà ad arricchire il forum e tutti i suoi partecipanti.
Grazie Alessandro, felice di conoscerti.

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 1589
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: paola

Messaggio da Carlo Riggi » lun feb 05, 2018 10:43 pm

Ho un conflitto aperto con i miei pregiudizi. Nel tempo, a una a una, le mie resistenze stanno cedendo, e molti dei miei pregiudizi - non beceri, per la verità, per quanto possa dirne da me - stanno rivelando una fondatezza che non attribuivo loro ...pregiudizialmente.
Uno di questi, particolarmente persistente, è relativo proprio alla sensibilità fotografica al femminile. Ho sempre rifiutato di attribuire patenti così nette a questioni di genere, ma l'esperienza mi dice che le donne non fotografano come me, anche se io spesso cerco di fotografare come loro. Non dico meglio (spesso sì), né peggio, solo diversamente.
Tutta questa introduzione per dire che sono felice di darti il benvenuta. Le tue fotografie saranno ammirate per quello che sono, e le prime meritano già ogni apprezzamento, al di fuori di qualunque questione legata al sesso dell'autrice. Ma spero non ti seccherà se qualche volta ci e ti interrogheremo su questo mistero della sensibilità al femminile, insieme alle altre amiche che spero si uniranno presto al nostro forum. In fondo, se fotografiamo, è anche per esplorare quell'altro da sé contenuto in ciascuno di noi, no?
Grazie di esserti iscritta, buona permanenza!
Ciao
Carlo

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 1589
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: paola

Messaggio da Carlo Riggi » lun feb 05, 2018 10:45 pm

Era il 2011, cominciavo già a capitolare (v. intro): http://www.nadir.it/portfolio/DIANI/diani.htm
Ciao
Carlo

Avatar utente
Pierfranco Fornasieri
Messaggi: 29
Iscritto il: mer gen 31, 2018 12:11 pm

Re: paola

Messaggio da Pierfranco Fornasieri » mar feb 06, 2018 9:03 am

Benvenuta Paola.
Ciao
Pierfranco Fornasieri

paola
Messaggi: 9
Iscritto il: lun feb 05, 2018 7:28 pm

Re: paola

Messaggio da paola » mar feb 06, 2018 12:54 pm

Grazie a tutti per il benvenuto, siete molto gentili.

Come anticipato, di tempo ne ho poco perdonerete quindi le mie assenze o e mie apparizioni fugaci.

Carlo, il tuo articolo su Nadir è estremamente interessante e lo diffonderò con estremo piacere. Spero non ti dispiaccia.

Personalmente, ripeto, non credo ci sia una sensibilità di genere, ma penso che la fotografia femminile abbia un modo di vedere che va oltre il soggetto, che mira alle emozioni e che esprima le stesse mediandole con il nostro vissuto, con il quotidiano, con tutto ciò che amiamo o che non amiamo. Mettendo spesso da parte la tecnica per valorizzare le sensazioni che arrivano sulla pelle e negli occhi.


"Non fai solo una fotografia con una macchina fotografica. Tu metti nella fotografia tutte le immagini che hai visto, i libri che hai letto, la musica che hai sentito, e le persone che hai amato "
(Ansel Adams?)

Secondo me, noi donne aggiungiamo tutte le lacrime che abbiamo pianto, le gioie e le risate, gli abbandoni e gli incontri. La nostra vita.

Buone foto a tutti

Avatar utente
Carlo Riggi
Messaggi: 1589
Iscritto il: mar gen 16, 2018 12:27 pm
Località: Milazzo
Contatta:

Re: paola

Messaggio da Carlo Riggi » mar feb 06, 2018 1:01 pm

paola ha scritto:
mar feb 06, 2018 12:54 pm
Secondo me, noi donne aggiungiamo tutte le lacrime che abbiamo pianto, le gioie e le risate, gli abbandoni e gli incontri. La nostra vita.
Non sempre riuscendoci, ma questo proviamo a farlo anche "noi donne". :)

Grazie per l'apprezzamento dell'articolo, è motivo di orgoglio per me la tua intenzione di diffonderlo.
Ciao
Carlo

Avatar utente
Deborah Dee
Messaggi: 20
Iscritto il: lun feb 05, 2018 8:17 am
Località: Verona
Contatta:

Re: paola

Messaggio da Deborah Dee » mar feb 06, 2018 1:25 pm

Ricordo una lunga discussione riguardo alla letteratura al femminile. Si dice che le donne abbiano diverso modo di descrivere gli eventi, scavando più a fondo nel fango emozionale. Mi ha sempre lasciata perplessa.
Perché se penso a chi si è addentrato nei labirinti di mente e cuore mi vengono in mente nomi maschili. Fui tacciata di maschilismo ma tantè. Anche in fotografia fatico a riscontrare questo dato. Meno legami con il mezzo, meno feticismo, quello sì. E forse questo porta a un maggiore impegno creativo, svincolato dal come. Però che ci sia più emozione non credo. Neppure nel vedere la quotidianità.
Mi fa piacere Paola che ci sia una donna (e che si occupa di fotografia fatta da donne) perché mi capita di rado di incrociare fotografe e mi incuriosisce molto comprendere meglio.

Avatar utente
enrico cinti
Messaggi: 294
Iscritto il: lun gen 15, 2018 9:48 pm
Contatta:

Re: paola

Messaggio da enrico cinti » dom feb 11, 2018 10:38 pm

Benvenuta Paola,
grazie per esserti unita a noi.
Io non so se esiste una fotografia di genere ma trovo molto interessanti le immagini che ci hai proposto.
Mi auguro che tu possa trovare il modo di dedicarci un pò di tempo nonostante i tuoi impegni: ci conto.
Ciao
enrico

otto
Messaggi: 703
Iscritto il: lun feb 12, 2018 12:38 am

Re: paola

Messaggio da otto » sab feb 17, 2018 5:44 am

benvenuta Paola,
sono molto affascinato dalla delicatezza delle tue immagini, per l' omogeneità cromatica ed il rigore estetico...
è molto appagante osservarle, rappacificano i sensi.

otto.

GiuseppePapale
Messaggi: 424
Iscritto il: mer feb 21, 2018 9:06 pm
Località: Agrate Brianza (MB)

Re: paola

Messaggio da GiuseppePapale » dom feb 25, 2018 8:09 pm

E' il mio primo intervento, e lo pongo con molto piacere; le tue foto mi affascinano, per la delicatezza dei colori scelti, che si contrappongono al 'rigore' del territorio.
Complimenti
Cordialmente
Giuseppe

Rispondi